SUBARU FORESTER LINEARTRONIC

IL COLORE
DELL’
ATMOSFERA

1/74 PIC

SUBARU FORESTER LINEARTRONIC AWD ©lucaromanopix
SUBARU FORESTER LINEARTRONIC AWD ©lucaromanopix

Hanno detto, a casa, che andavano a “lavorare”

Avevo detto, all’inizio di Agosto, di essere in scouting per un set dove scattare le fotografie del servizio con la Subaru Forester Lineartronic, ed entusiasta del colore, avevo già scelto dove andare… Poi ho cambiato idea, conserverò quel set per un’altra Subaru. Inutile proporre ancora una ambientazione estrema, o pseudo-tale, che avrebbe – però – replicato gli scatti di “Piccolo Tibet”, quelli con la Forester Adventure dello scorso anno. Non mi sarei dato pace per la scarsa creatività. Il cambio automatico – il LinearTronic – mi ha fatto cambiare idea. Anche perché, se il cambio manuale può idealmente chiamare la guida fuori città, il cambio automatico certamente trova il suo miglior utilizzo nel traffico di una grande città.
Almeno per chi è “nato” con il quattro marce del “cinquino” e la debraiata. 
Ho esplorato la “giungla urbana”, definizione tanto cara ai creativi del marketing di ogni casa automobilistica, e così sono nati gli scatti del set “Bridge” e “Moonset”.
E nel fine settimana di un Agosto-city-life non è mancata la gita fuori-porta, preludio delle passeggiate autunnali che tra qualche settimana saranno la giusta ricarica dopo cinque giorni di stress cittadino con lo stop-and-go, i semafori, i sensi unici, le svolte obbligate destra-sinistra, le corsie preferenziali. E per noi, a Roma, anche i 7Colli. Una giungla!
Quattro, cinque, set diversi ma che hanno in comune l’idea di voler raccontare un’automobile attraverso un’atmosfera che sia capace di evocare un’emozione che trasporti il mezzo in una dimensione diversa e distante dal normale quotidiano utilizzo. In definitiva, che faccia un po’ sognare conservando quello spirito iniziale dell’automobile che era mobilità ma anche  divertimento, evasione, sogno… 

GALLERIA FOTOGRAFICA 74/74